Logo, spille e T-shirts dallo spirito libero per Oh Lazarus, un gruppo musicale nato nel 2011 ai piedi delle colline oltrepadane.

COME È COMINCIATO. Un amico mi ha chiesto di ridisegnare il logo per la sua band, un trio che suona musica Gothic Americana chiamato Oh Lazarus.

IL MERLO. Il logo disegnato per Oh, Lazarus vuole esprimere l’atmosfera country americana e quel suo senso genuino, puro e travolgente di libertà. Il merlo appollaiato sulla U, che ricorda i merli allineati sulle staccionate della campagna americana, richiama il particolarissimo mondo di Oh Lazarus, oltre a tradurre il cognome di due membri della band.

CHI. Come si legge sulla loro pagina Facebook: “La regola del gioco è semplice: quel che vedi è quel che senti (nessuna post produzione), e se lo stai sentendo prima o poi lo vedrai (nessun suono nascosto)”. Il duo ha pubblicato alcune videosongs su youtube.com, tra le quali “Everyday” di Buddy Holly e “Little Boxes” di Malvina Reynolds. Alla fine del 2011 il batterista Daniele “Danni” LaBarbera si è unito alla band. La musica di Oh, Lazarus è una miscela di Old Time Music, Gospel, Delta Blues, Pre-War Folk, Hill Country Blues e Gothic Americana riletti in chiave Punk/Busker.

Per saperne di più, https://www.facebook.com/OhLazarus e https://www.youtube.com/user/ohlazarus